Il magazzino è uno degli asset aziendali tipicamente più trascurati dalle aziende e per questo fonte di numerosi sprechi che possono minare il business. Per fortuna, attraverso delle semplici ottimizzazioni, questi sprechi possono essere eliminati, portando a un risparmio anche di migliaia di euro all’anno. Ottimizzare un magazzino significa conoscere quanta merce è disponibile in un dato momento, dov’è ubicata e come reperirla nel più breve tempo possibile per evadere l’ordine del cliente. In altre parole, gestire nel modo più efficiente sia i flussi in entrata che quelli in uscita.

Con un numero elevato di articoli o con grosse quantità di prodotto, la gestione del magazzino richiede l’utilizzo di strumenti tecnologici e informatici necessari alla sua ottimizzazione.

Grazie alla realizzazione di soluzioni per diverse aziende in svariati settori, abbiamo sviluppato una forte competenza sulla gestione della logistica di magazzino, ed in generale in tutto ciò che riguarda la movimentazione di merci e materie prime. Abbiamo così dato vita a GAIALOGIS, il WMS certificato di Gaia Informatica per il controllo della movimentazione e lo stoccaggio dei materiali nel magazzino.

 

Con l’uso di GAIALOGIS integrato agli strumenti tecnologici accessori, il magazzino può essere gestito in modo efficiente, ottenendo notevoli risparmi di costi attraverso:

riduzione delle scorte

RIDUZIONE DELLE SCORTE

La conoscenza puntuale delle reali giacenze in magazzino permette una riduzione delle scorte necessarie a parità di fabbisogno; capita spesso, in un magazzino non “gestito”, di non avere chiara l’esatta situazione delle scorte fisiche per mancanza di conoscenza sull’ubicazione dei prodotti.

 

riduzione dei tempi di prelievo

RIDUZIONE DEI TEMPI DI PRELIEVO

La conoscenza dell’ubicazione precisa del prodotto e la conseguente possibilità di sequenzializzazione degli ordini di prelievo, permettono tempi di evasione degli ordini molto più veloci.

 

accuratezza delle operazioni

ACCURATEZZA DELLE OPERAZIONI

Ritrovare in modo veloce e con facilità la merce cercata previene l’operatore dall’incappare in errori di prelievo.

 

riduzione dei tempi morti

RIDUZIONE DEI TEMPI MORTI E DEI PERCORSI A VUOTO

La possibilità di definire le regole per il prelievo della merce consente di programmare il tragitto più breve ed evitare giri inutili all’interno del magazzino.

 

affidabilità degli inventari

AFFIDABILITÀ DEGLI INVENTARI

La merce disposta nelle ubicazioni è facilmente inventariabile poiché si può programmarne una conta periodica in funzione della tipologia di merce allocata.

 

maggiore capienza

MAGGIORE CAPIENZA

La possibilità di posizionare e stoccare la merce in modalità random, mantenendone comunque tracciabilità e reperibilità, e l’introduzione di criteri di ottimizzazione degli spazi, producono come risultato una maggiore capienza fisica del magazzino a parità di spazio disponibile.

 

completa tracciabilità

COMPLETA TRACCIABILITÀ

Tutte le operazioni e i flussi vengono tracciati per prodotto, per operatore, per tipo di transazione, così da poter monitorare in ogni momento l’andamento dell’attività.

 

maggiore efficienza

MAGGIORE EFFICIENZA

Il parziale “scollegamento” dell’attività di magazzino dalle capacità “mnemoniche” degli operatori e la standardizzazione delle operazioni di versamento, prelievo, spostamento e spedizione della merce, producono maggiore efficienza nell’attività degli operatori grazie ad una maggiore flessibilità e ad un migliore utilizzo delle risorse umane impiegate.

 

Vuoi saperne di più?

Contattaci